.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

mercoledì 12 ottobre 2016

L'adulterio nelle chiese apostate è sempre di più tollerato

QUESTO E' IL COMANDAMENTO.
Non commetterai adulterio. Es 20:14.

Allora gli si accostarono alcuni farisei per tentarlo, e gli dissero: «È lecito ad un uomo ripudiare la propria moglie per qualsiasi motivo?». Ed egli, rispondendo, disse loro: «Non avete voi letto che chi li creò da principio, li creò maschio e femmina? E disse: "Perciò l'uomo lascerà il padre e la madre e si unirà con la propria moglie, e i due diverranno una sola carne".E così non sono più due, ma una sola carne; quello dunque che Dio ha unito insieme, l'uomo non lo separi». Essi gli dissero: «Perché allora Mosè ha ordinato di darle un atto di divorzio e mandarla via?». Egli disse loro: «Per la durezza dei vostri cuori Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli, ma da principio non era così.
Or io vi dico che chiunque manda via la propria moglie, eccetto in caso di fornicazione, e ne sposa un'altra, commette adulterio; e chi sposa colei che è stata mandata via, commette adulterio». I suoi discepoli gli dissero: «Se questa è la condizione dell'uomo rispetto alla moglie, non conviene sposarsi». Ma egli disse loro: «Non tutti sono capaci di accettare questo parlare, ma è per coloro ai quali è stato dato. Poiché vi sono degli eunuchi, che sono nati così dal grembo della madre; vi sono degli eunuchi che sono stati fatti eunuchi dagli uomini, e vi sono eunuchi che si sono fatti eunuchi da se stessi per il regno dei cieli. Chi è in grado di accettarlo, lo accetti». Mt.19:3-12.
La stragrande maggioranza delle chiese invitano le coppie separate a convolare a nuove nozze, prendendo spunto dal versetto che dice:"Eccetto in caso di fornicazione". si può separare(giusto,ma non dice che può risposarsi),senza prestare attenzione al resto.
Io vi dico: chiunque ripudia la propria moglie, eccetto il caso di fornicazione (unione illegittima), la espone all’adulterio, e chiunque sposa una ripudiata, commette adulterio. Mt.5:32.

PAROLE DETTE DA GESU'.
Chiunque ripudia la propria moglie, (se) non in caso di fornicazione(unione illegittima) e ne sposa un’altra, commette adulterio. Mt. 19:9.
Chiunque manda via la propria moglie e ne sposa un'altra, commette adulterio; e chiunque sposa una donna mandata via dal marito, commette adulterio. Lc.16:18.
Così scrive Paolo: Agli sposati invece ordino, non io ma il Signore, che la moglie non si separi dal marito,e qualora si separasse, rimanga senza maritarsi, o si riconcili col marito. E il marito non mandi via la moglie. 1Cor.7:10-11.
La donna sposata, infatti, è legata dalla legge al marito finché egli vive; ma se il marito muore, è libera dalla legge che la lega al marito. Essa sarà dunque chiamata adultera se, mentre vive il marito, passa a un altro uomo, ma se il marito muore, essa è libera dalla legge e non è più adultera se passa a un altro uomo.Rom.7:2-3.
Molte sono le chiese dove ci sono pastori corrotti quanto alla fede che, pervertono le vie del Signore, esponendo così ad infamia, molti "INCREDULI".

Luciano Sigismondi