.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

mercoledì 29 giugno 2016

RELIGIONE E EVANGELO. Non aver paura della verità

Gesù allora disse a quei Giudei che avevano creduto in lui: «Se perseverate nella mia parola, siete veramente miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi». (Giovanni 8:31-32)

Siamo chiamati ad essere il popolo della verità, anche quando la verità non è molto popolare e anche quando la verità è negata dalla cultura che ci circonda, quando ci vogliono far credere che non siamo al passo dei tempi, che siamo retrogradi, che non seguiamo le mode, ma il cristianesimo non parla di mode da aggiornare ma di un ESEMPIO da seguire, l’esempio di GESÙ CRISTO.

Questo significa che non basta credere in DIO e usare la FEDE secondo le nostre necessità, i cristiani sono chiamati ad esercitare la verità per FEDE, aldilà delle circostanze in cui si trovano.

Per fare questo c’è bisogno di uno sforzo enorme da parte nostra, perché bisogna andare contro le nostre abitudini, le nostre volontà e i nostri modi di vedere le cose, bisogna abbattere ogni sorta di ragionamento, ogni paura… non è per niente facile eppure GESÙ stesso ci avverte.

«Ecco, io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe. (Matteo 10:16)

I cristiani si sono trovati in questa posizione prima, e verranno messi di nuovo in questa condizione, perché la verità di DIO non è cambiata, le Sacre Scritture non sono cambiate, l’Evangelo di GESÙ CRISTO non è cambiato.

Anche se oggi stanno cercando di cambiare anche le leggi di DIO, predicando un VANGELO più accomodante, che non sia troppo d’intralcio con le nostre abitudini, perché in fondo a tutti piace ascoltare ciò che si vuole sentire, e così facendo le chiese si riempiono più facilmente, ma GESÙ è la verità che non può essere falsificata, perché alla fine tutti dobbiamo confrontarci con la sola verità, e da lì non puoi scappare, e tutte le belle parole che hai usato ti verranno chieste in azioni.

La missione della chiesa oggi non è cambiata, predicare il vero VANGELO, anche a costo di non essere ascoltati, non bisogna aver paura della VERITÀ, perché essa ti rende libero. GESÙ CRISTO non è cambiato, è lo stesso ieri, oggi è in eterno.

DIO benedica la CHIESA.

#EsercitoDiGesúCristo #EGC #LaMiaVitaÈDifferente

Luigi Mandile - Notiziecristiane.com