.feed-links { display:none; } -->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

sabato 28 novembre 2009

14. Il Nome

Soggetto: “Non un nome ma il nome”

Testo Biblico: (Matteo 1:21)

- Ci sono attualmente nel mondo 6 milioni di religioni

- Ognuna di esse proclama il suo dio, ognuna di esse ha un nome o tanti nomi a cui rivolgersi.

. Geova, Baguan, Hary Crisma,Maometto, Sai Baba….

Ognuno di questi nomi sono stati dati dagl’uomini stessi

Ma il nome di Gesù è stato dato da Dio: “Tu gli porrai nome Gesù….Yeoshua, Colui che salva”.

Tutta la Bibbia fa riferimento ad un solo nome GESÙ

- “E in nessun altro vi è salvezza poiché non c’è alcun altro nome sotto il cielo (sulla terra) che sia dato agl’uomini per mezzo del quale dobbiamo essere salvati” (Atti 4:12)

- “Perciò anche Dio lo ha sovranamente innalzato e gli ha dato un nome che è al di sopra di ogni nome, affinché nel nome di Gesù si pieghi ogni ginocchio delle creature, o cose, celesti, terrestri e sotterranee e ogni lingua confessi che Gesù Cristo è il Signore, alla Gloria di Dio Padre”. (Filippesi 2:9-11)

PERCHÉ FRA I TANTI PROPRIO GESÙ?

Ø È nato tramite un miracolo (da una donna vergine)

Ø Per tre anni ha operato miracoli più di ogni altro uomo al mondo:

. Ha comandato al mare e al vento di calmarsi (Matteo 8:26)

. Ha resuscitato dei morti (figlio della vedova di Nain – Lazzaro – Figlia di Giairo)

. Ha guarito diversi ciechi

. Ha guarito diversi lebbrosi e paralitici

Ø Ha saputo amare come nessun uomo abbia mai saputo amare “Padre perdona coloro che non sanno quel che fanno”

Ø Tramite un miracolo è resuscitato dai morti

Ø Ascese al cielo in forma soprannaturale

Ø Gli apostoli hanno predicato e guarito nel suo nome

. Pietro predicava che solo nel nome di Gesù si può ricevere il perdono dei peccati (Atti 2:38)

. Paolo predicava che il mondo è riconciliato con Dio solo per mezzo di Gesù Cristo (2 Corinzi 5:19)

. Pietro e Giovanni guarirono uno zoppo nel nome di Gesù (Atti 3:6)

. Paolo libera una indemoniata nel nome di Gesù (Atti 16:18)

Dio ti ha amato…Dio ti ama…Dio ti amerà solo ed esclusivamente tramite il nome di Gesù Cristo.

La Crocifissione è la massima espressione dell’amore di Dio tramite Suo figlio Gesù Cristo!!!

Testo biblico: ( Matteo 27:46-50)

Quanti dipinti e sculture sono stati fatti, molti , libri sono stati scritti per raffigurare la crocifissione.

Grandi crocifissi appesi al collo (Come porta fortuna)

Per molti è semplicemente un avvenimento storico.

- Ma che significato ha oggi nel duemila la crocifissione?

- Che valore gli da l’uomo? Quale profondo significato ha per te?

Un ritorno indietro di duemila anni. La crocifissione era una condanna a morte, era una maledizione. Per molti però era un avvenimento di grande curiosità e spettacolo.

Chi c’era sotto la croce e perché?

A) Alcuni erano li per vedere uno spettacolo o per curiosità.

B) Altri per vedere l’uomo che gli aveva distrutto l’esistenza, un uomo, il quale dava molto fastidio sia alle loro posizioni politiche che religiose.

C) Ma c’erano anche delle persone che avevano imparato ad amare e a rispettare quell’uomo. Persone, le quali erano state liberate, guarite e restaurate nell’animo e nel corpo.

VEDIAMO INSIEME CHI ERANO QUESTE PERSONE

A) Adultera

Una prostituta, una poco di buono, ripudiata da tutti.

Aveva dato il suo corpo a molti uomini, ma mai a nessuno aveva dato il suo cuore.

B) Maria Maddalena

Una posseduta da sette demoni, quanti medici, psichiatri e psicanalisti l’avevano visitata, quanti soldi aveva speso ma nessuno aveva potuto aiutarla. Cristo per mezzo del suo amore la liberò.

C) Nicodemo

Un uomo religioso, osservante della legge, insegnante della legge, ma un giorno andò da Gesù per farsi spiegare alcune cose. Gesù gli disse: “Nicodemo nessuno può vedere il Regno di Dio se non è nato di nuovo…”. Egli fu toccato profondamente dall’amore di Gesù nel suo animo che cambiò la sua esistenza.
D) Centurione Romano

Un uomo di legge, con una cultura ed un’educazione totalmente, diversa da quella Giudaica. Un uomo che credeva a tanti dei, nella giustizia e nella legge del suo impero, ma si accorse che la legge che lui serviva era totalmente ingiusta. Solo Gesù era giusto e veritiero.

E) Iario,

Il papà che Gesù aveva resuscitato la figlia.
G) Il ladrone

Un uomo condannato alla pena capitale, per lui non c’erano più speranze, egli stesso non poteva riparare il male fatto. Però aveva voluto affidare la sua sorte al Re dei Re.

La crocifissione è l’espressione dell’amore di Dio per l’uomo, di qualsiasi razza e lingua, di qualsiasi ceto sociale e religioso.

La crocifissione è il piano che Dio ha stabilito per la salvezza d’ogni uomo, centinaia d’anni prima del suo adempimento.

(Isaia 53:10-11)

“Ma piacque al Signore di percuoterlo, di farlo soffrire. Offrendo la sua vita in sacrificio per il peccato,………..

(Atti 2:23)

“…egli, dico, secondo il determinato consiglio, e prescienza di Dio, vi fu dato nelle mani e voi lo prendeste, e per mani di iniqui (Romani) lo inchiodaste alla croce e lo uccideste”.

Determinato dal consiglio della Santissima Trinità, stabilito molto prima che succedesse.

Dio dichiara il suo amore attraverso la crocifissione, all’uomo peccatore che dopo averlo creato lo ha perso.

(Storia del bambino e della sua barchetta)

Come rispondi tu, quest’oggi a questa dichiarazione d’amore?

Quel giorno su quel colle, davanti al Figlio di Dio appeso su quel legno tutto il creato si è commosso , (il sole, la luna , le stelle, la terra, il mare) persino i morti uscirono dalle loro tombe,

Il tuo cuore non si commuove davanti alla croce, davanti a questa meravigliosa dichiarazione d’amore?

Prega insieme con me:

“Signore Gesù io credo che Tu sei morto sulla croce per la mia salvezza. Ti ringrazio per il Tuo perdono e per il Tuo sangue prezioso che mi purifica da ogni peccato. In questo momento ti ricevo quale mio Signore e Salvator, così come hanno fatto tutte le persone sotto la crocee. Aiutami a seguire la Tua strada e a comprendere la Tua parola. Nel Tuo nome ti prego Amen”

Se hai fatto questa preghiera e vorresti approfondire l’argomento della fede, scrivimi al nostro indirizzo di posta elettronica oppure vieni a visitarci. Dio ti benedica

Nessun commento:

Posta un commento